Invia alla tua email
Vacanza in agriturismo
Ricerca il tuo agriturismo
Visualizza i nostri agriturismi in italia Sardegna Sicilia Abruzzo Puglia Calabria Trentino-Alto Adige Valle d'aosta Friuli-Venezia Giulia Veneto Lombardia Marche Campania Umbria Emilia Romagna Piemonte Lazio Basilicata Molise Toscana Liguria
Scegli una regione
Scegli una provincia
  • Fuga romantica
  • Famiglia & Bambini
  • Avventura
  • Arte e cultura
  • Enogastronomia
  • Wellness
  • Eco friendly
  • Trekking
  • Cicloturismo
  • Golf
  • Equitazione
  • Sport acquatici
  • Sport invernali
  • Shopping
  • Pellegrinaggi religiosi
  • Mare
  • Collina
  • Montagna
  • Lago
  • Vicino al capoluogo
  • Vicino alla stazione
  • Azienda biologica
  • Fattoria didattica
  • Ristorazione
  • Pensione Completa
  • Mezza Pensione
  • Colazione
  • Animali Ammessi
  • Piscina
  • Prodotti tipici
  • Parco giochi
  • Città d'arte
  • Caccia
  • Pesca
  • Ping Pong
  • Tiro con l'arco
  • Yoga
  • Tennis
  • Prodotti Biologici
  • Produzione degustazione
  • Diversamente Abili
  • Carta di Credito

 

 

Metti alla prova gli Agriturismi!
Ricevi proposte per quello che hai scritto

Ladispoli, Roma
Via dell'Aquedotto Statua, 5
00055  Ladispoli  (Roma)

Agriturismo al mare con 3 Appartamenti.

PiscinaPiscina Animali AmmessiAnimali Ammessi Carta di CreditoCarta di Credito Diversamente AbiliDiversamente Abili CicloturismoCicloturismo

L’Agriturismo Podere 1248 rappresenta la residenza ideale per coloro che vogliono trascorrere una vacanza a contatto con la natura, con i piaceri della campagna, il relax del mare e la bellezza della storia millenaria.
Esso sorge sull’antico tracciato della Via Aurelia, che rappresenta luogo ricco di storia.

Innanzi all’agriturismo è possibile ammirare un raro esempio di casale fortificato costruito nel XIVsec. “Castellaccio dei Monteroni” il quale ha svolto per secoli la funzione di stazione di sosta per corrieri, viaggiatori e pellegrini che percorrevano la via Aurelia.

Il terreno su cui la costruzione sorge appartiene alla famiglia Mari da generazioni come testimoniano i diversi testi di storia locale. Gli anni del secondo dopoguerra, periodo di forte migrazione, fu momento di nuovi stanziamenti per la zona litorale a nord di Roma.

Il terreno agricolo che circonda il Podere è da sempre coltivato a cereali e carciofi romaneschi, quest’ultimo ortaggio di punta della zona.

 

Prezzi e informazioni Agriturismo Podere 1248

Check in dalle ore 12.00 alle ore 18.00
Check out dalle ore 8.00 alle ore 10.00

Monolocale  (Appartamenti)
Posti letto 2
Trattamento  Colazione

  • Stagione
  • Giornaliero
  • Week end
  • Settimanale
  • Si intende
  • Bassa Stagione
  • € 35,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Media Stagione
  • € 45,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Alta Stagione
  • € 50,00
  • -
  • -
  • a persona
Bilocale  (Appartamenti)
Posti letto 2 + 2 aggiuntivi
Trattamento  Colazione

  • Stagione
  • Giornaliero
  • Week end
  • Settimanale
  • Si intende
  • Bassa Stagione
  • € 35,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Media Stagione
  • € 45,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Alta Stagione
  • € 50,00
  • -
  • -
  • a persona
Trilocale  (Appartamenti)
Posti letto 4 + 2 aggiuntivi
Trattamento  Colazione

  • Stagione
  • Giornaliero
  • Week end
  • Settimanale
  • Si intende
  • Bassa Stagione
  • € 35,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Media Stagione
  • € 45,00
  • -
  • -
  • a persona
  • Alta Stagione
  • € 50,00
  • -
  • -
  • a persona

* Stagioni

Bassa Stagione
dal  01/01/2011  al  10/01/2011  compresi
minimo notti   1
dal  11/01/2011  al  18/04/2011  compresi
minimo notti   1
dal  01/09/2011  al  30/11/2011  compresi
minimo notti   1
Media Stagione
dal  03/05/2011  al  30/06/2011  compresi
minimo notti   1
Alta Stagione
dal  19/04/2011  al  02/05/2011  compresi
minimo notti   3
dal  01/07/2011  al  31/08/2011  compresi
minimo notti   3
dal  01/12/2011  al  31/12/2011  compresi
minimo notti   3


Note
Gli animali sono ben accetti solo se corredati di tutto il loro occorrente ed al momento dell'arrivo viene richiesta una cauzione di 100€ che verrà restituita totalmente nel caso in cui non vengano riscontrati danni. Si ricorda che gli animali devono essere tenuti sotto stretta sorveglianza del padrone e non possono essere lasciati soli negli appartamenti.

Servizi in Agriturismo Podere 1248

Benessere: Idromassaggio

Servizi Interni: Aria condizionata, Telefono uso comune, Tv in Camera

Eventi: Cerimonie

Servizi esterni: Barbecue, Parcheggio, Spiaggia

Esperienze: Cicloturismo

 

Dove Siamo

Ladispoli
Sorge sul luogo dell'antica Alsium, porto della città etrusca di Caere  - Cerveteri - e più tardi colonia romana citata da Cicerone.
Il porto d'Alsium fu distrutto dall'assedio del generale Totila nel VI sec. e ne rimangono pochissimi resti sotto i bastioni del castello di Palo.
Ladispoli - città di Ladislao -  è ricordata nelle fonti letterarie come luogo di villeggiatura della nobiltà del tempo della repubblica romana, ma soprattutto in epoca imperiale, come testimoniano i resti della Villa di Pompeo in zona San Nicola, i resti della villa romana nei giardini della Posta vecchia e i reperti trovati all'interno del borgo di palo.
Il castello di Palo risale al 1500, sorto su un sito fortificato d'età medievale, il nome deriva probabilmente dalle paludi – palus - dei dintorni. Il castello fu feudo degli Orsini e venne acquistato nel 1693 dagli Odescalchi. Nel 1884 Livio Odescalchi fece donazione del possedimento di Palo al figlio secondogenito, Ladislao, che prese residenza nel castello. Il principe Odescalchi fondò nel 1888 la cittadina che da lui prese il nome, Ladispoli, in una striscia di terreno tra i torrenti Vaccina e Sanguinara. Il tracciato fu opera dell'ingegnere Vittorio Cantoni.
Oltre alla storia millenaria che lega Ladispoli agli Etruschi ed ai Romani, la cittadina è da sempre conosciuta per i benefici della sua “Spiaggia della Salute”, la sabbia nera di origine vulcanica unica nel genere la quale apporta benefici grazie alla forte presenza di ferro.
Luoghi da vedere…La Villa imperiale di Marina di san Nicola La Villa Imperiale di Marina di Palo Castellaccio dei Monteroni Il Castello di PaloL'Oasi del W.W.F. di Palo Laziale
Torre Flavia e Oasi della Palude

Roma 
La millenaria città per secoli Caput Mundi, è tuttora una città senza paragoni.
Impossibile riassumerne il fascino, la storia, la bellezza, Roma si può solo vivere.
L’agriturismo Podere 1248, con la sua ubicazione sulla  SS1 Aurelia, gode di una posizione agevolata per raggiungere Roma la quale dista solo 36 Km.
La Città è facilmente raggiungibile con la propria auto, con il treno FFS e con gli autobus regionali Cotral.

Bracciano
Sulle sue origini non si hanno notizie certe, probabilmente si trattava di un borgo, sorto lungo il tracciato di un ramo secondario dell'antica via Clodia. Il nome originario pare sia stato "Castrum Brachiani" ciò risulta dai rari documenti del periodo e ne sottolinea l'origine militare del luogo.
Verso la fine dell'XI sec. il territorio di Bracciano divenne proprietà della famiglia dei di Vico, che trasformò la torre in una rocca e realizzò nuove fortificazioni. Il territorio fu in seguito venduto divenendo poi, nel 1375, proprietà della Chiesa.
Nel 1419 papa Martino V cedette il feudo ad un ramo della famiglia Orsini, da allora il borgo legò i suoi destini ad una delle famiglie più potenti, trasformandosi in una fiorente cittadina; lo stesso castello è diventato il più caratteristico simbolo di Bracciano.
Nel 1494 il castello offrì ospitalità al re di Francia, Carlo VIII ed alle sue truppe in marcia verso Roma. Tale circostanza comportò la scomunica degli Orsini e la confisca del castello da parte di papa Alessandro VI Borgia, famiglia da sempre acerrima rivale degli Orsini, che mosse guerra a Bracciano.
Nel 1560 si celebrarono le nozze fra Paolo Giordano I Orsini e Isabella De' Medici, grazie alle quali gli Orsini ottennero l'elevazione di Bracciano a Ducato e soprattutto nuove disponibilità economiche; Bracciano conobbe in tale periodo un forte sviluppo economico
L'espansione di Bracciano entro le mura era ormai completa, ed il paese inizia a svilupparsi al di fuori. L'ultima scintilla del bagliore degli Orsini fu data da Paolo Giordano II, dopo di lui vi fu un periodo di declino, che portò nel 1696, alla cessione di Bracciano e del suo castello alla famiglia degli Odescalchi, al quale tuttora appartiene.
Oggi Bracciano è una moderna cittadina immersa tra storia e natura con il castello che si affaccia sull’omonimo lago di origine vulcanica.


Esperienze dei turisti

I Commenti e le valutazioni degli utenti riguardo la struttura.

VALUTAZIONE COMPLESSIVA

  (1 voti)

VALUTAZIONE PER ESPERIENZA

Fuga romantica
Famiglia & Bambini
Gruppo di amici Gruppo di amici
Avventura
Arte e Cultura
Enogastronomia
Ospitalità
Comfort
Relax
Wellness
Eco Friendly
Trekking
Cicloturismo Cicloturismo
Golf
Equitazione
Sport invernali
Sport acquatici
Shopping
Vacanza a 4 zampe
Pellegrinaggi religiosi
Invia la tua recensione

Valutazione per Esperienza

TUTTI I COMMENTI
SCRIVI LA TUA REVIEW
COME RAGGIUNGERCI

Via dell'Aquedotto Statua, 5
00055 Roma

Vai su Google Maps

Attività nelle vicinanze

Altri viaggiatori hanno visto

Agriturismo.com | site map | | Chi siamo | Iscriviti alla newsletter

Copyright ® 1998 - 2020 Agriturismo.com Srl
Tutti i diritti sono riservati [ privacy ]

Agriturismo.com S.r.l.
Società soggetta a direzione e coordinamento da Uplink Web Agency S.r.l.
P. Iva 02143170518
Cap. Soc. Euro 110.000,00 i.v.