Invia alla tua email
Vacanza in agriturismo
Ricerca il tuo agriturismo
Visualizza i nostri agriturismi in italia Sardegna Sicilia Abruzzo Puglia Calabria Trentino-Alto Adige Valle d'aosta Friuli-Venezia Giulia Veneto Lombardia Marche Campania Umbria Emilia Romagna Piemonte Lazio Basilicata Molise Toscana Liguria
Toscana
Scegli una provincia
  • Fuga romantica
  • Famiglia & Bambini
  • Avventura
  • Arte e cultura
  • Enogastronomia
  • Wellness
  • Eco friendly
  • Trekking
  • Cicloturismo
  • Golf
  • Equitazione
  • Sport acquatici
  • Sport invernali
  • Shopping
  • Pellegrinaggi religiosi
  • Mare
  • Collina
  • Montagna
  • Lago
  • Vicino al capoluogo
  • Vicino alla stazione
  • Azienda biologica
  • Fattoria didattica
  • Ristorazione
  • Pensione Completa
  • Mezza Pensione
  • Colazione
  • Animali Ammessi
  • Piscina
  • Prodotti tipici
  • Parco giochi
  • Città d'arte
  • Caccia
  • Pesca
  • Ping Pong
  • Tiro con l'arco
  • Yoga
  • Tennis
  • Prodotti Biologici
  • Produzione degustazione
  • Diversamente Abili
  • Carta di Credito

 

 

Metti alla prova gli Agriturismi!
Ricevi proposte per quello che hai scritto


MODIFICA LA TUA RICERCA

Tutte gli agriturismi





Affina la tua ricerca
Arezzo
Firenze
Grosseto
Livorno
Lucca
Pisa
Pistoia
Siena
Prato
Comuni
Vaiano

Distanza
Quanto vuoi spendere al massimo a notte?

Mostra solo strutture con Offerte Speciali o Last Minute attivi

OFFERTE
SPECIALI
LAST
MINUTE

 

Scopri Prato

Girovagando per Prato: informazioni geografiche
Scopri Prato - Girovagando per Prato: informazioni geografiche

Prato, istituita come provincia nel 1992, vanta origini antiche: abitata dalla preistoria e ricca di testimonianze d’epoca etrusca. Lo sviluppo di Prato si ebbe soprattutto nel medioevo, quando si formarono i comuni principali e la città costituiva un importante centro di scambi commerciali. Prato è nota in tutto il mondo per la sua industria tessile.
Tra le bellezze artistiche della città, la cattedrale di Santo Stefano, edificio romanico del XII secolo poi ampliato nel XIV sec. Nella cattedrale è conservato il pulpito della Sacra Cintola (1434 – 38) di Donatello; gli affreschi di Filippo Lippi, d’Agnolo Gaddi e di Giovanni Pisano. Affianca la cattedrale il Museo dell’Opera del Duomo dove, tra l’altro, si possono osservare i bassorilievi originali del pulpito di Donatello, tavole rinascimentali e medievali, miniature, oreficerie e un affresco attribuito a Paolo Uccello.
In piazza del Comune, dove al centro si nota la fontana del Bacchino di F. Tacca (1659), sono visitabili il palazzo del Comune (XIII – XIV secolo) e quello del Pretorio. Il primo ospita il Museo del Tessuto con una ricca collezione di stoffe antiche (XV – XVIII secolo), il secondo, costruito con mattoni del Duecento e ampliato con pietra trecentesca, ospita il Museo Civico e la Galleria Comunale. Entrambi i palazzi sono stati fortemente modificati nel corso dei secoli.

Non distante da Piazza del Comune si erge la chiesa di San Francesco (1281), ha facciata in marmo bianco e verde, il frontone è attribuito a Giuliano da Sangallo, conserva un monumento sepolcrale attribuito a B. Rossellino.
Nella vicina Piazza sorge la chiesa di Santa Maria delle Carceri, opera rinascimentale di Sangallo (1486 – 95) ha la facciata incompiuta, conserva opere d’A. della Robbia, nella stessa piazza sorge il castello dell’Imperatore (XI secolo, ampliato nella prima metà del Duecento per volere di Federico II di Svevia). Barocco l’interno della chiesa di S. Domenico (1283 – 1316), con il Museo di pittura murale allestito nell’attiguo convento.
In via della Repubblica (appena fuori del centro) merita una visita il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci con una ricca esposizione.

A sud di Prato, Poggio a Caiano, noto per la Villa medicea (1484) custode di affreschi del Pontormo, Andrea del Sarto, Franciabigio. Più a sud Comeana dove sono state ritrovate due tombe etrusche (VII secolo a. C.); Artimino cittadina etrusca nota per la necropoli del Prato di Rosello e per la sua bella villa del 1596 – 1600.
Nella valle del Bisenzio incontriamo Montemurlo, borgo antico, possiede una chiesa romanica dedicata San Giovanni Decollato, e la rocca medioevale appartenuta ai conti Guidi; Vaiano con la badia di S. Salvatore (X secolo) e i resti della rocca di Cerbaia.
Località di villeggiatura è Montepiano dove è situata la badia di Santa Maria con affreschi del Duecento e Trecento. Per gli amanti della natura interessanti escursioni possono essere fatte sul pian della Rosa (1.001) o sul monte Buccina (1.225 m).



 

Agriturismo.com | site map | | Chi siamo | Iscriviti alla newsletter

Copyright ® 1998 - 2022 Agriturismo.com Srl
Tutti i diritti sono riservati [ privacy | Preferenze Cookie ]

Agriturismo.com S.r.l.
Società soggetta a direzione e coordinamento da Uplink Web Agency S.r.l.
P. Iva 02143170518
Cap. Soc. Euro 110.000,00 i.v.