Social Agriturismo.com
Espandi
Agriturismo.com

ACCOGLIENTI PER NATURA

FERMATI!
...ALLA TUA VACANZA PENSIAMO NOI


ESPRIMI LA TUA
RICHIESTA

GLI AGRITURISMO
SI METTONO IN MOTO PER TE

RICEVI VIA MAIL LE MIGLIORI
PROPOSTE PERSONALIZZATE

Dove, quando, cosa cerchi?

#1 SCRIVI TUTTO QUI!

ALCUNI TURISTI HANNO CHIESTO...

Desidererei trascorrere una notte, per due in Val D'orcia -Toscana- presso un agriturismo che abbia anche la mezza pensione e possibilmente ubicato su una collina della valle (caratteristico della zona).


Aux alentours de Rome , 2 semaines juillet ou août , 2 adultes et 3 enfants, je recherche un gîte avec si possible une piscine à proximité ainsi que de la restauration avec des produits locaux, en bref, de la détente , de la verdure et quelques bon petits plats......


Nous sommes 8 personnes (2 familles : 2 adultes + 2 enfants). Merci poru vos réponses. Bien à vous Caroline


Siamo una famiglia di 4 persone (2 adulti e 2 bambini di 6 e 8 anni)e cerchiamo un agriturismo nei pressi di Gardaland1. una notte con colazione con eventuali biglietti a prezzi agevolati per ingresso al parco


Buscamos alojamiento en la zona del Chianti con desayuno incluido. Nos gustaria un lugar centrico para poder movernos a ver otros lugares y poder hacer alguna cata de vinos. Gracias!


We would like to stay in Tuscany in August. We are a couple In the late fifties from Norway and we are spending tree weeks travelling in Toscana. A nice place with good Italian food and wine. Aase and Helge.



Riduci
 

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Programma di sviluppo rurale 2007-2013

Programma di sviluppo rurale 2007-2013 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 643 del 22/03/2007
 
REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Programma di sviluppo rurale 2007-2013

Programma di sviluppo rurale 2007-2013

Gli assi e le risorse

Il Programma di sviluppo rurale 2007-2013 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 643 del 22/03/2007, è un documento programmatico finalizzato al sostegno dello sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), ai sensi del regolamento (CE) n. 1698/2005 emanato dal Consiglio dell'Unione Europea in data 20 settembre 2005.
Il documento tiene conto delle norme generali che disciplinano il sostegno comunitario definite dal Regolamento, stabilisce gli obiettivi che la politica di sviluppo rurale della Regione intende conseguire, nonché le priorità e le misure di sviluppo rurale da attivare ed è coerente con i regolamenti comunitari e con i documenti di programmazione di "livello superiore", ossia con gli orientamenti strategici comunitari (adottati con decisione n. 2006/144/CE del 20/2/2006) che definiscono le priorità strategiche e con il Piano strategico nazionale (PSN) che indica le priorità di intervento e gli obiettivi specifici. 

Il Programma è stato sottoposto alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) ai sensi della direttiva n. 2001/42/CE concernente la valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull'ambiente. La procedura, definita con deliberazione della Giunta regionale n. 2337 del 6/10/2006, si è conclusa con il parere positivo espresso dall'Autorità Ambientale della programmazione comunitaria 2007-2013 sul Programma di sviluppo rurale e sul Rapporto ambientale (allegato 8B al PSR),  quest'ultimo predisposto dal Centro Cartesio dell'Università degli Studi di Udine nell'ambito della valutazione ex-ante. 

In data 23 marzo 2007 il Programma di sviluppo rurale è stato notificato ai competenti uffici della Commissione europea ed è stato dichiarato ricevibile in data 13 aprile. Successivamente è stata attivata la fase di negoziazione condotta con la Direzione Centrale Agricoltura della Commissione Europea e conclusasi con l'approvazione all'unanimità del documento da parte del Comitato per lo Sviluppo Rurale nella seduta del 24 ottobre 2007.

In seguito alla seduta, la Commissione Europea, con decisione C(2007) 5715 del 20 novembre 2007, ha formalizzato l'approvazione del Programma di sviluppo rurale 2007-2013. La Giunta regionale ne ha preso atto con la delibera n. 2985 del 30 novembre 2007, presentata dall'Assessore alle risorse agricole, Enzo Marsilio. 
Ai fini della piena operatività del PSR dovrà inoltre essere approvato il regolamento regionale di attuazione, già in corso di predisposizione da parte degli uffici della Direzione Centrale delle risorse agricole, naturali, forestali e montagna. Il programma sarà pertanto pienamente esecutivo entro la fine dell'anno. 

Il Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia è articolato in 4 assi in funzione degli obiettivi specifici:

- Asse 1: miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale;
- Asse 2: miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale;
- Asse 3: qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale;
- Asse 4: leader.

Complessivamente sono attivate 27 misure, suddivise a loro volta in azioni ed interventi volti al potenziamento strutturale delle imprese agricole e forestali, al ricambio generazionale, al miglioramento della qualità dei prodotti, delle infrastrutture a servizio della produzione, delle capacità imprenditoriali e professionali, al mantenimento delle attività nelle aree montane, alla diffusione di pratiche agroambientali, allo sviluppo dell'utilizzo delle fonti rinnovabili per la produzione di energia, alla diversificazione del reddito nelle zone rurali, al rafforzamento del capitale sociale e delle capacità di governo dei processi di sviluppo locale.

La dotazione finanziaria di ogni singolo asse è la seguente (totale contributo pubblico):
- Asse 1: € 106.300.886 (di cui il 44% quota comunitaria pari ad € 46.772.390)
- Asse 2: € 91.468.205 (di cui il 44% quota comunitaria pari ad € 40.246.010)
- Asse 3: € 24.721.136 (di cui il 44% quota comunitaria pari ad € 10.877.300)
- Asse 4: € 16.068.738 (di cui il 44% quota comunitaria pari ad € 7.070.245)

A questi importi va aggiunta un'ulteriore somma di € 8.652.398 (di cui il 44% quota comunitaria pari ad € 3.807.055) da utilizzarsi per l'assistenza tecnica.

In totale il PSR 2007-2013 avrà pertanto una dotazione finanziaria pubblica complessiva di € 247.211.363 (di cui € 108.773.000,00 quota comunitaria); la movimentazione finanziaria complessiva, comprensiva della spesa privata, ammonterà conseguentemente a circa € 477.000.000.
A questa entità finanziaria strettamente derivante dalla disponibilità dei fondi europei (FEASR) sono da aggiungere i fondi regionali aggiuntivi che sono stimati in ca. € 56.500.000 e che comporteranno una spesa complessiva, comprensiva di quella privata, di ca. € 107.881.100.

Programma di sviluppo rurale 2007-2013


 

Consigliato

 

Teniamoci in contatto!
Offerte per la tua vacanza al mare, in campagna, in collina o in montagnaFacebook: scopri tutte le offerte per la tua vacanza in ItaliaTwitter: tutte le news per il tuo soggiorno in ItaliaTutti i video per un soggiorno nelle strutture ricettive italianePinterest
Vacanza in agriturismo con animali | Vacanza in agriturismo in Umbria | Vacanza in agriturismo in Sicilia | Vacanza in agriturismo in Campania | Agriturismo al mare in Sicilia | Vacanze in famiglia in agriturismo in Toscana | Vacanza in agriturismo in Veneto | Vacanza in agriturismo in Trentino | Vacanza in agriturismo nelle colline toscane | Cicloturismo e mountain bike in Toscana | Vacanza in famiglia in agriturismo

Agriturismo.com | site map | links | loghi e links | Chi siamo
Sei un agriturismo? | Sei un viaggiatore? | Iscriviti alla newsletter

Copyright ® 1998 - 2014 Agriturismo.com Srl
Tutti i diritti sono riservati [ privacy ]

Agriturismo.com S.r.l.
Società soggetta a direzione e coordinamento da Uplink Web Agency S.r.l.
P. Iva 02143170518
Cap. Soc. Euro 110.000,00 i.v.