Social Agriturismo.com
Espandi
Agriturismo.com

ACCOGLIENTI PER NATURA

FERMATI!
...ALLA TUA VACANZA PENSIAMO NOI


ESPRIMI LA TUA
RICHIESTA

GLI AGRITURISMO
SI METTONO IN MOTO PER TE

RICEVI VIA MAIL LE MIGLIORI
PROPOSTE PERSONALIZZATE

Dove, quando, cosa cerchi?

#1 SCRIVI TUTTO QUI!

ALCUNI TURISTI HANNO CHIESTO...

Desidererei trascorrere una notte, per due in Val D'orcia -Toscana- presso un agriturismo che abbia anche la mezza pensione e possibilmente ubicato su una collina della valle (caratteristico della zona).


Aux alentours de Rome , 2 semaines juillet ou août , 2 adultes et 3 enfants, je recherche un gîte avec si possible une piscine à proximité ainsi que de la restauration avec des produits locaux, en bref, de la détente , de la verdure et quelques bon petits plats......


Nous sommes 8 personnes (2 familles : 2 adultes + 2 enfants). Merci poru vos réponses. Bien à vous Caroline


Siamo una famiglia di 4 persone (2 adulti e 2 bambini di 6 e 8 anni)e cerchiamo un agriturismo nei pressi di Gardaland1. una notte con colazione con eventuali biglietti a prezzi agevolati per ingresso al parco


Buscamos alojamiento en la zona del Chianti con desayuno incluido. Nos gustaria un lugar centrico para poder movernos a ver otros lugares y poder hacer alguna cata de vinos. Gracias!


We would like to stay in Tuscany in August. We are a couple In the late fifties from Norway and we are spending tree weeks travelling in Toscana. A nice place with good Italian food and wine. Aase and Helge.



Riduci
 

Nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013

Comunità Europea Nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013
 
Nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013

Il regolamento (CE) n. 1698/2005, nel perseguire l’inserimento dell’agricoltura in una più ampia politica di sviluppo rurale già avviata da tempo, conferma gli obiettivi strategici individuati dalla precedente programmazione e stabilisce che essi siano perseguiti mediante 4 assi prioritari:

  • Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale: Comprende i seguenti obiettivi specifici: Promuovere la conoscenza e sviluppare il potenziale umano; Ristrutturare e sviluppare il capitale fisico e promuovere l'innovazione; Migliorare la qualità della produzione e dei prodotti agricoli;
  • Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale: Comprende 2 obiettivi specifici: Uso sostenibile dei terreni agricoli; Uso sostenibile dei terreni forestali.
  • Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale: Comprende 2 obiettivi relativi a qualità della vita e diversificazione dell'economia rurale, ai quali si aggiungono misure per la formazione e informazione degli attori dello sviluppo, e di animazione e acquisizione di competenze.
  • LEADER  Asse a carattere metodologico, con attuazione dell'approccio “Leader” alla programmazione dello sviluppo rurale, riprendendo i principi che hanno caratterizzato le precedenti iniziative  LEADER.

 
LE PRINCIPALI OPPORTUNITA’ DEL NUOVO PSR

Tra le misure strutturali, vanno evidenziate l’ammodernamento delle aziende, l’insediamento giovani e la formazione.

Per l’ammodernamento restano invariate le intensità di aiuto (40-50% di contributo sulla spesa ammessa) ma si allarga il ventaglio degli investimenti fino ad interessare gli impianti anche tecnologici per l’affermazione della filiera corta, o addirittura la produzione e lo sviluppo delle energie rinnovabili (agroenergia).

Per i giovani le novità riguardano il piano aziendale per giustificare gli investimenti, e l’entità del premio che può arrivare a 50.000 € (parte in conto capitale e parte in conto interesse). Ma i giovani possono cumulare al premio di insediamento anche i contributi per gli investimenti, quelli per la formazione e per la consulenza, all’interno di un progetto complessivo  “pacchetto”.

Per le misure a carattere agroambientale (misure a premio) si ripropongono, anche se con obblighi diversi, vecchie misure come l’indennità compensativa e i prati pascolo, il biologico o l’agricoltura integrata, la forestazione, fondamentali per sostenere l’attività agricola e la tutela del territorio nelle aree rurali svantaggiate e in quelle soggette a vincoli. Il sostegno o meglio i premi (anche centinaia di Euro per ettaro di superficie interessata) sono determinati in funzione dell’applicazione di tecniche produttive a basso impatto ambientale, di metodi di produzione biologica, di metodi produttivi estensivizzanti, di interventi di tutela del paesaggio e dello spazio naturale.

Per le misure di diversificazione delle aree rurali e miglioramento della qualità della vita vanno evidenziate iniziative a favore di membri della famiglia agricola e microimprese che svolgono attività diverse da quelle agricole tradizionali (dall’artigianato tipico alla valorizzazione delle risorse naturali, dalla tutela del patrimonio rurale ai servizi essenziali per l’economia e le popolazioni rurali.


 

Consigliato

 

Teniamoci in contatto!
Offerte per la tua vacanza al mare, in campagna, in collina o in montagnaFacebook: scopri tutte le offerte per la tua vacanza in ItaliaTwitter: tutte le news per il tuo soggiorno in ItaliaTutti i video per un soggiorno nelle strutture ricettive italianePinterest
Vacanza in agriturismo con animali | Vacanza in agriturismo in Umbria | Vacanza in agriturismo in Sicilia | Vacanza in agriturismo in Campania | Agriturismo al mare in Sicilia | Vacanze in famiglia in agriturismo in Toscana | Vacanza in agriturismo in Veneto | Vacanza in agriturismo in Trentino | Vacanza in agriturismo nelle colline toscane | Cicloturismo e mountain bike in Toscana | Vacanza in famiglia in agriturismo

Agriturismo.com | site map | links | loghi e links | Chi siamo
Sei un agriturismo? | Sei un viaggiatore? | Iscriviti alla newsletter

Copyright ® 1998 - 2014 Agriturismo.com Srl
Tutti i diritti sono riservati [ privacy ]

Agriturismo.com S.r.l.
Società soggetta a direzione e coordinamento da Uplink Web Agency S.r.l.
P. Iva 02143170518
Cap. Soc. Euro 110.000,00 i.v.